DOC Friuli Bianco
40% Malvasia Istriana, 34% Chardonnay,
16% Riesling, 10% Friulano

Vigneto

• Anno d’impianto: 1990
• Densità d’impianto: 4400 piante/ha 2.5m X 0.9m
• Sistema di allevamento: guyot bilaterale

Suolo

Franco, 30% scheletro, inerbimento permanente

Raccolto

Manuale, metà Settembre

Vinificazione

• Macerazione: 24h in ambiente riducente, chiarifica statica
• Fermentazione primaria: lieviti selezionati
• Fermentazione secondaria: non svolta

Affinamento

• Tonneaux 500L, ciliegio non tostato, gelso non tostato,
rovere francese tostatura media
• 8 mesi metodo perpetuo, a contatto con le fecce nobili
• Bâtonnages settimanali

Per l’affinamento con metodo perpetuo, la Malvasia
sfoggia qui la sua bellezza minerale che s’unisce alla
struttura dello Chardonnay e alla complessità di
Riesling e di Friulano. Un blend che sfida il tempo e
vuol recuperare memorie antiche